Penne asparagi selvatici e patacche

Penne asparagi selvatici e patacche (topinambur)

(per due persone)

160 gr di penne

2 patacche

Un mazzetto di asparagi selvatici

Aglio

Scalogno

50 gr di Parmigiano grattugiato

Olio evo

Procedimento:

  1. Prendete un tegame e mettete dell’acqua a bollire aggiungendo un po’ di sale;
  2. Lavate gli asparagi selvatici, puliteli e spezzettateli a mano in piccoli pezzi prendendo solo la parte più tenera;
  3. Sbollentate gli asparagi nell’acqua salata per 3 minuti circa, scolateli con una schiumarola e sbianchiteli (metteteli in una ciotola con acqua e ghiaccio per un minuto circa, per raffreddarli velocemente così da non perdere il loro colore e consistenza);
  4. Asciugateli con un panno asciutto e metteteli da parte;
  5. Sbucciate le patacche e tagliatele a fettine sottili;
  6. Fateli cuocere in acqua bollente e salata per almeno 12 minuti;
  7. Prendete una padella antiaderente grande antiaderente (24 cm di diametro);
  8. Aggiungete una dose generosa di olio evo e aggiungete uno spicchio d’aglio privato della sua camicia;
  9. Tritate finemente uno scalogno;
  10. Scaldate l’olio nella padella e rosolate lo spicchio d’aglio insieme allo scalogno a fiamma bassa, per un paio di minuti fino a quando lo scalogno si sarà dorato;
  11. Aggiungete gli asparagi e le patacche e lasciate rosolare aggiungendo un mestolo d’acqua di cottura delle patacche, se necessario;
  12. Regolate di sale e aggiungete un pizzico di pepe nero;
  13. Aggiungete anche del peperoncino rosso se è di vostro gradimento;
  14. Cuocere le penne per 9 minuti in abbondante acqua salata;
  15. Scolate la pasta lasciando da parte un bicchiere di acqua di cottura;
  16. Versare la pasta scolata nella padella contenente gli asparagi e le patacche;
  17. Aggiungete un mestolo d’acqua di cottura (che avevate messo da parte) e spadellate per uno/due minuti circa;
  18. Spegnete il fuoco e mantecate con Parmigiano grattugiato e olio evo a crudo.
  19. Impiattate e servite.

Ti è piaciuta la ricetta? Scaricala, è gratis!

Related post

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Non ci sono prodotti
X